Natalino

Picone

Tech machine


Una peste in Warcraft

settembre 25, 2005Nat0 Comments

Wow per la prima volta un’epidemia si è diffusa in un gioco virtuale. Si tratta di World of Warcraft.
Praticamente i creatori di questo mondo virtuale in stile fantasy hanno aggiunto un nuovo sotteraneo per permettere ai giocatori più forti di sfidare un nuovo cattivo chiamato “Hakkar the Soulflayer”. La caratteristica di questo personaggio è una magia chiamata “Corrupted Blood” che oltre a risucchiare energia dal giocatore si diffonde anche ai suoi compagni di squadra. Proprio questa caratteristica l’ha trasformata nella prima piaga online e sta uccidendo un sacco di giocatori.
I programmatori sono corsi hai ripari offrendo una subito una cura.

Per chi non conosce Warcraft allego una schermata presa dal sito che spero renda l’idea sul tipo di gioco.

Warcraft