Natalino

Picone

Tech machine


Jovanotti

ottobre 29, 2005Nat0 Comments

L’altro giorno ascoltando la radio in macchina ho notato il seguente passaggio della nuova canzone di Jovanotti intitolata “Mi fido di te”:

“Luce che varia
pioggia che cade
vita che scorre
cani randagi
cammelli e re magi
forse fa male
eppure mi va
di stare collegato
di vivere d’un fiato
di stendermi sopra il burrone e guardare giù
la vertigine non è paura di cadere
ma voglia di volare …”