Natalino

Picone

Tech machine


54 giorni

novembre 6, 2007Nat0 Comments

Ebbene si sono passati 54 giorni dal post in onore della nascita dell’Ale. 54 giorni incredibilmente pieni di nuove cose ed emozioni che hanno lasciato ben poco spazio alla vecchia routine. Come si suol dire “Figlio nuovo vita nuova” (o qualcosa di simile). Probabilmente questa è la prima sera che passo davanti al monitor dal suo arrivo, le notti passate insonne sulle tastiera sono solo un ricordo sfocato.

In questi 54 giorni sono successe tante cose che meritano attenzione; sicuramente vanno citate il LinuxDay, l’uscita di Leopard, l’aggiunta dell’imap a gmail, la beta di VMWare VI3i, la stupida legge sull’editoria ed il rilascio dell’SDK per l’iphone (in realtà ce ne sarebbero anche altre ma non me le ricordo).

Il LinuxDay è un evento promosso dall’ILS per la diffusione di linux e del software libero. L’evento è gestito localmente dai LUG e per la provincia di Varese è stato organizzato dal LinuxVar presso l’università di Varese.

Leopard è il nuovo sistema operativo di Apple che incorpora un sacco di nuove features. Tra le cose secondo me più interessanti ci sono la time machine, il supporto per l’audio A2DP e gli stacks. Peccato che non tutte le applicazioni siano compatibili con Leopard. Per esempio io al momento non posso upgradare perchè il software di sync con exchange non funziona.

Gmail ha poi aggiunto il supporto imap (anche se non totale) e quindi ora è possibile leggere la posta mantenendola sul server. Questo è stato un lungo argomento di discussione tra me ed il Lez qualche mese fa quando ho migrato il mio server sotto vmware (volevo infatti spostare su gmail la mia mail personale). Al momento però il mio account gmail non è stato ancora upgradato e quindi aspetto ancora….

VI3i è invece l’ultimo ritrovato marketing di Vmware (questi signori sono geniali). Praticamente hanno preso la VI3, gli hanno tolto la service console e tutta la red hat a corredo e l’hanno compressa in un’immagine che può bootare da chiave USB. In pratica l’obiettivo è farne una versione a firmware da mettere direttamente sul ferro. Geniale…

Tanto geniale la VI3i quanto stupida la legge sull’editoria che questo governo vorrebbe introdurre. Ma è possibile che in Italia le leggi riguardo ad Internet debbano esser sempre fatte da persone che non sanno neppure cosa sia un mouse ???

L’SDK per l’iphone invece prova che ormai neppure Apple sia più in grado di mantenere un monopolio chiuso. Ha provato a rilasciare l’iphone come dispositivo chiuso ma dopo poco gliel’hanno aperto ed alla fine ha dovuto cedere al rilascio delle librerie di sviluppo. Jobs infatti inizialmente ha provato a rilasciare il bell’oggetto senza la possibilità di poter svilupparci software (ma dai non vogliamo vederci girare un bel tomtom sopra???) pretendendo di far usare applicativi solo web (mania del 2.0???).. Comunque anche questo muro è crollato. Peccato solo che non sia UMTS (e che probabilmente non supporti la posta in push OMA).

Di certo in questi 54 giorni sono successe tante altre cose ma al momento non me le ricordo e quindi ……………